Violenza donne, detenuti si raccontano

Sono Sergio, Gianni, Giuseppe, Valentino, Carlo, Enrique - tra i condannati per reati sessuali reclusi nel carcere di Bollate a Milano e definiti 'infami' nel gergo carcerario - i protagonisti del documentario 'Un altro me' di Claudio Casazza che oggi inaugura la 57/ma edizione del Festival dei Popoli, festival internazionale del film documentario, fino al 2 dicembre a Firenze. La proiezione è organizzata proprio in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il regista ha seguito una equipe, composta da psicologi, criminologi e terapeuti, che tenta di mettere in atto un recupero psicologico e umano di alcuni soggetti che si sono macchiati di crimini orrendi: quelli di carattere sessuale. Nel documentario si spiega che "questo trattamento è il primo esperimento in Italia e nasce per evitare il rischio che le violenze siano compiute ancora". Il percorso prevede incontri quotidiani con i detenuti per capire chi sono, quali sono le dinamiche di chi ha commesso un reato sessuale.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Una settimana di eventi dedicati al Giorno della Memoria a Impruneta
    Il Gazzettino del Chianti
  2. Comitato via Cavalleggeri, "Via subito ai lavori per spostare i vigili negli uffici dell'ex Urp"
    Il Gazzettino del Chianti
  3. Registri del non profit: incontro formativo per i funzionari comunali
    Cesvot.it
  4. Esposte opere rubate museo Castelvecchio
    ANSA
  5. 23/1 Consiglio Comunale di Firenze: 3 delibere tra bilancio e urbanistica
    Il Sito di Firenze

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Casciano in Val di Pesa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...