Finto Cc truffa anziani,scoperto da veri

Telefonava alle vittime, perlopiù persone anziane, spacciandosi per carabiniere o avvocato e riferendo che un loro congiunto aveva avuto un incidente e necessitava di una somma di denaro per chiudere la questione senza ulteriori strascichi. Con questo meccanismo fraudolento aveva messo a segno nelle ultime settimane svariati colpi in diverse località della provincia di Siena mettendosi in tasca alcune decine di migliaia di euro. Grazie poi ad una ventina di denunce effettuate dalle persone truffate, l'uomo, un 24enne nato e residente a Napoli, è stato identificato dai carabinieri della stazione di Chiusdino in collaborazione con quelli della compagnia di Poggibonsi.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. A Panzano "La festa della Stagion Bona", a Strada sboccia la "Festa di Primavera"
    Il Gazzettino del Chianti
  2. Due incidenti in due giorni sulle strade grevigiane: coinvolti tre motociclisti
    Il Gazzettino del Chianti
  3. A Panzano è di scena 'La festa della Stagione Bona', a Strada sboccia la 'Festa di Primavera'
    GoNews
  4. L'uso del cellulare gli crea danni all'orecchio, Inail condannato a risarcire lavoratore
    La Nazione.it
  5. Firenze, Inail condannata a pagare per danni causati da cellulare
    TGCom24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Casciano in Val di Pesa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...