San Casciano in Val di Pesa

Accesso professioni, aiuti praticantato

Contributi a liberi professionisti, studi professionali, altri soggetti privati ed enti pubblici per retribuire con un'indennità di almeno 500 euro mensili i giovani, tra 18 e 29 anni, che svolgono tirocinio, obbligatorio o non obbligatorio, presso le loro sedi, al fine dell'accesso alla professione. E' quanto prevede il bando finanziato da Por Fse 2014-2020 per l'accesso alle professioni ordinistiche e che rientra nel progetto Giovanisì della Regione Toscana, aperto fino a esaurimento delle risorse. Online le prime graduatorie dei tirocini ammessi a contributo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie